Avvisi

Deadline extended: La Rosa di Paracelso n. 2 (2020): L’altro lato della società. Teorie della cospirazione nella religione e nell’esoterismo./The Other Side of Society. Conspiracy Theories in Religion and Esotericism

 
Dear all, deadline for abstract submission of La Rosa di Paracelso issue n. 2 (2020): The Other Side of Society. Conspiracy Theories in Religion and Esotericism is extended to April 5, 2020.  
Inserito: 2020-03-23 [leggi tutto]
 

Estensione scadenza: La Rosa di Paracelso n. 2 (2020): L’altro lato della società. Teorie della cospirazione nella religione e nell’esoterismo./The Other Side of Society. Conspiracy Theories in Religion and Esotericism

 
La scadenza per inviare proposte per il numero de La Rosa di Paracelso n. 2 (2020): L’altro lato della società. Teorie della cospirazione nella religione e nell’esoterismo è spostato al 5 aprile 2020  
Inserito: 2020-03-23 [leggi tutto]
 

Reminder Call for Papers n.1-2 (2019): Non Omnis Moriar: Alchemical Patterns in Western Esotericism

 
This is a friendly reminder: the deadline for abstract submission for the next issue, Non Omnis Moriar: Alchemical Patterns in Western Esotericism, is February 20. Therefore, if you want to contribute to this issue, you are still on time!   
Inserito: 2020-02-18 [leggi tutto]
 

Promemoria Call for Papers n.1-2 (2019): Non Omnis Moriar: Modelli alchemici nell’Esoterismo Occidentale

 
Carissimi lettori e potenziali contributori, questo è un gentile promemoria per ricordarvi che la scadenza per inviare il vostro abstract per il numero Non Omnis Moriar: Modelli alchemici nell’Esoterismo Occidentale è il 20 febbraio.  
Inserito: 2020-02-18 [leggi tutto]
 

Call for Papers n. 2 (2020): L’altro lato della società. Teorie della cospirazione nella religione e nell’esoterismo./The Other Side of Society. Conspiracy Theories in Religion and Esotericism

 

Un’affinità elettiva lega il campo della religione e dell’esoterismo occidentale, da un lato, e quello delle teorie della cospirazione, dall’altro. Nella tipica concezione religiosa ed esoterica e in quella cospirazionista la realtà è articolata in due livelli, il mondo ordinario e immanente della vita quotidiana e un mondo invisibile, nascosto al di là o dietro la società convenzionale. All’interno di questa realtà secondaria sia la religione che le teorie della cospirazione collocano esseri soprannaturali, forze occulte o mistiche, e organizzazioni segrete che guidano intenzionalmente il corso degli eventi storici. Malgrado questo stretto rapporto, pochi studi hanno affrontato ad ampio raggio le molteplici relazioni e le analogie strutturali tra religione e teorie della cospirazione. Tra questi, il recente Handbook of Conspiracy Theory and Contemporary Religion curato da A. Dyrendal, D.G. Robertson e E. Asprem pubblicato nel 2018 da Brill.

Per il numero monografico della rivista La Rosa di Paracelso, accettiamo proposte di articoli teorici, metodologici ed empirici che indaghino il rapporto tra teorie della cospirazione e il campo della religione, con particolare attenzione ai nuovi movimenti religiosi, alle correnti dell’esoterismo occidentale, alla New Age e alle spiritualità alternative. Sono benvenuti articoli scritti in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo sui seguenti temi:

 

- Cospirazionismo rivolto al futuro: millenarismo e credenze sul destino dell’umanità, della società, dell’ambiente;

- Cospirazionismo nel passato e pseudostoria;

-  Retorica del linguaggio cospirativo nei media e nella comunicazione pubblica;

- Cospirazionismo e teodicea: il problema del male e la costruzione del nemico;

- UFO, alieni e paleoastronautica;

- Rappresentazione delle teorie cospirazioniste nella fiction e nella cultura popolare (cinema, TV, letteratura, fumetti, videogames ecc.);

- Funzione del segreto, dell’immaginazione e delle credenze nell’elaborazione della narrazione cospirazionista;

- Contestare l’autorità e il potere: critica cospirativa alle istituzioni maggioritarie (religione, scienza, politica, economia ecc.);

- Aspetti emotivi implicati nel discorso cospirazionista;

- Problemi e approcci metodologici allo studio delle teorie della cospirazione.

 

Scadenza per l’invio degli abstract: 20 marzo 2020

Lunghezza degli abstract: 500 parole al massimo

Lunghezza del CV: 300 parole al massimo

Abstract e CV devono essere nella lingua scelta per l’articolo e in inglese.

Scadenza per la consegna degli articoli: 7 giugno

Pubblicazione online: 30 settembre

Indicare la lingua scelta per l’articolo.

Gli abstract dovranno essere inviati al comitato editoriale, ai seguenti indirizzi:

Michele Olzi: olzi.michele@gmail.com

Roberto Revello: rob.revello@me.com

Nicola Pannofino: nicolaluciano.pannofino@unito.it

 
Inserito: 2020-02-13 [leggi tutto]
 

Call for Papers n. 2 (2020): L’altro lato della società. Teorie della cospirazione nella religione e nell’esoterismo./The Other Side of Society. Conspiracy Theories in Religion and Esotericism

 

 

An elective affinity links the fields of religion and Western esotericism, on the one hand, and that of conspiracy theories, on the other. From the typical perspective of religion/esotericism and of conspiracism reality is articulated in two different realms: the ordinary and immanent world of everyday life, and an invisibile, hidden world beyond or behind the conventional society. Within this secondary reality, both religions and conspiracy theories place supernatural beings, occult or mystical forces, and secret organizations driving the course of historical events intentionally.   Despite this close connection there are very few studies extensively devoted to the multiple convergences and structural analogies between religion and conspiracy theories, among which the recent Handbook of Conspiracy Theory and Contemporary Religion edited by A Dyrendal, D.G. Robertson and E. Asprem (Brill, 2018).       

For this monographic issue of the journal La Rosa di Paracelso, we accept proposals for theoretical, methodological or empirical articles focusing on conspiracy theories and religion, with special attention to new religious movements, Western esoteric currents, New Age and alternative spiritualities. Authors are welcome to submit articles in the most common languages (Italian, English, French, German, Spanish) on the following themes:

 

- Conspiracism about the future: millennialism and beliefs on the destiny of humankind, society, environment;

- Conspiracism about the past and pseudohistory;

- Rhetorical dimension of conspiracy language in media and public communication;

-  Conspiracism and theodicy: the problem of evil and the construction of enemy;

- UFO, aliens and paleoastronautics; 

- Representation of conspiracy theories in fiction and popular culture (movie, TV, literature, comics, videogames, and so on);

- Function of secrecy, imagination and belief in the conspiracy storytelling;

- Contesting authority and power: conspiracy criticism against mainstream institutions (religion, science, politics, economics and so on);

- Emotional aspects involved in conspiracy discourse;  

- Methodological concerns and approaches in the study of conspiracy theories.

 

 

Deadline for abstracts: 20 March

Abstract lenght: 500 words max

CV lenght: 300 words max

Both abstract and CV must be in the language chosen for the article and in English

Deadline for the articles: 7 June

Online publication: 30 September

Please indicate the language used for the article

All abstracts should be sent to the editorial board.

Michele Olzi: olzi.michele@gmail.com

Roberto Revello: rob.revello@me.com

Nicola Pannofino: nicolaluciano.pannofino@unito.it

 
Inserito: 2020-02-13 [leggi tutto]
 

Call for Paper n. 1 (2020): Islam ed Esoterismo: un astro brillante acceso da un sacro ulivo, che non è orientale, né occidentale/Islam and Esotericism: a shining star kindled from a blessed olive tree, neither of the East nor of the West.

 

Recenti studi nell’ambito dell’Esoterismo occidentale hanno riscontrato un problema considerevole nell’approccio Eurocentrico alla disciplina. Nel caso delle fedi non europee, quali l’Islam e l’esoterismo islamico sono stati spesso affrontati come influenze esterne della sua controparte occidentale, la quale (al confronto) è stata molto più studiata e ricercata. Tuttavia, recenti studi hanno dimostrato un’attuale indipendenza di ciò che possiamo definire Esoterismo islamico, a partire dall’approccio dei maestri Sufi alla loro fede, all’interpretazione esoterica del Corano; dall’influenza dei testi magici e astrologici quale il  Ghāyat al-Ḥakīm (o Picatrix), all’impiego dell’Esoterismo all’interno della tarīqua nel contesto della mistica islamica per la ricerca della Haqiqa, o ‘verità ultima’.

 

Per questo numero monografico de La Rosa di Paracelso si invitano proposte per articoli nelle principali lingue (italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo) sui seguenti argomenti o su altri temi simili che potreste proporre:

 

  • L’uso della magia, amuleti e talismani nella cultura islamica.
  • La discussione tra religiosità e iconoclastia nel misticismo islamico.
  • La rappresentazione della magia nell’arte e nei film (Dabbe: Zehr-i Cin, Siccin, Three Letter Trilogy).
  • L’influenza del Sufismo e Tradizionalismo e/o dei suoi rappresentanti (René Guénon, Martin Lings, Seyyed Hossein Nasr).
  • L’influenza di testi alchemici, astrologici e magici sull’Islam (Ghāyat al-Ḥakīm e altri).
  • Le pratiche della Sīmiyā’e della Rūḥāniyya (Shams al-Ma'arif, il giuramento di evocazione della Birhatiya).
  • Discussione sul concetto di Orientalismo nell’ambito degli studi esoterici alla luce delle teorie post-coloniali.
  •  L’influenza dell’Islam sull’occultismo del XIX e XX secolo (A. Crowley, G.I. Gurdjieff, Dr. Musalam e l’Adonismo).
  • Temi di musica ed estetica legati alla mistica islamica.
  • Il tema del dominio dell’imaginale in Henry Corbin.

 

Invitiamo a mandare le proposte per articoli in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo. Il termine per la consegna degli abstract è 20 marzo 2020. Lunghezza dell’abstract 500 parole max. Lunghezza Bio/CV 300 parole max. Sia l’abstract che la Bio devono essere mandati nella lingua in cui verrà scritto l’articolo che in inglese. La scadenza per gli articoli è il 15 maggio. Pubblicazione online: 20 luglio. Si prega di indicare la lingua in cui verrà redatto l’articolo. Tutti gli abstract devono essere mandati al comitato redazionale. Comitato redazionale: Christian Giudice, christian.giudice@gu.se Michele Olzi, olzi.michele@gmail.com Roberto Revello, rob.revello@me.com

 
Inserito: 2020-02-13 [leggi tutto]
 

Call for Papers n. 1 (2020): Islam ed Esoterismo: un astro brillante acceso da un sacro ulivo, che non è orientale, né occidentale./Islam and Esotericism: a shining star kindled from a blessed olive tree, neither of the East nor of the West.

 

Recent studies in the field of Western esotericism have individuated a sizeable problem with the Eurocentric approach to the discipline. As with other non-European faiths, Islam, and Islamic esotericism with it, has been mainly confronted as an outside influence to its more well-researched Western counterpart. Yet, studies have shown a lively independent existence of what we may term Islamic esotericism, from the distinct approach of Sufi masters to their faith, to the esoteric interpretations of the Qur'an; from the influences of astrological and magical texts such as the Ghāyat al-Ḥakīm upon religious discourse, to the employment of esotericism within tariqas in the Islamic mystics’ search for the Haqiqa, or ‘ultimate truth’.

 

For the upcoming monographic issue of the journal La Rosa di Paracelso, we accept proposals for articles in the most common languages (Italian, English, French, German, Spanish) on the following themes and others you might propose:

 

  • The use of magic, amulets and talismans in Islamic culture.
  • The negotiation between religiosity and iconoclasm in Islamic Mysticism.
  • The representation of Islamic magic in art and film (Dabbe: Zehr-i Cin, Siccin, Three Letter Trilogy)
  • The influence of Sufism on Traditionalism and its representatives (René Guénon, Martin Lings, Seyyed Hossein Nasr).
  • The influence of magical, alchemical and astrological texts on Islam (Ghāyat al-Ḥakīm and others)
  • Practices of Sīmiyā’ and Rūḥāniyya (Shams al-Ma'arif, The Birhatiya Conjuration Oath).
  • The re-negotiation of concepts of Orientalism on esoteric studies in the light of post-colonial theories
  • Islamic influence on 19th and 20th century occultism (A. Crowley, G.I.Gurdjieff, Dr. Musalam and Adonism).
  • Music and Aestethics patterns related to Islamic mysticism.
  • Henry Corbin’s Imaginal Realm.

 

Proposals for articles are welcome in Italian, English, French, German and Spanish. Deadline for abstracts: 20 MARCH 2020 Abstract length: 500 words max. CV length: 300 words max. Both Abstract and CV must be in the language chosen for the article AND in English Deadline for the articles: 15 MAY Online Publication: 20 JULY Please indicate the language used for the article All abstracts should be sent to the editorial board. Editorial board: Christian Giudice, christian.giudice@gu.se Michele Olzi, olzi.michele@gmail.com Roberto Revello, rob.revello@me.com

 

 
Inserito: 2020-02-13 [leggi tutto]
 

Call for Papers n.1-2 (2019): Non Omnis Moriar: Modelli alchemici nell’Esoterismo Occidentale/Non Omnis Moriar: Alchemical Patterns in Western Esotericism

 

Since the 1990s, with the publication of the proceedings of the Utrecht conference (University of Groningen)[1] and the Paris symposium (Collège de France, 1991),[2] the sources, themes, and symbolism of alchemy have received a special attention in the European academic environment. In particular, the recent re-edition of The Hermetic Museum – Alchemy & Mysticism[3], coupled with the collection of essays Lux in Tenebris[4] - whose content focuses on the more visual aspect of alchemy – have evidenced a multidisciplinary character both of the field of research, and of specific authors, texts, or particular hermetic translations. It has thus been proven how certain themes and models of alchemy have pervaded the domains of music,[5] literature and science.[6]  Nevertheless, the influence of alchemical symbology and the aspects related to it has not been limited to a mere historical dimension. Dynamics of ritual nature, ceremonial and initiatic, have been analysed – among the various and multifaceted cases of religious traditions and individual initiatic groups – in the studies of David Gordon White,[7] Hugh B. Urban,[8] and those of Hans Thomas Hakl and many others.[9]        

For the upcoming monographic issue of the journal La Rosa di Paracelso, we accept proposals for articles in the most common languages (Italian, English, French, German, Spanish) on the following themes and others you might propose:

  • History of Alchemy and/or relative themes and authors.
  • Symbols, representations, alchemical models in the media environment (artistic, literary, musical, cinematic).
  • Alchemical processes and dynamics within religious, initiatic or magico-ritual groups (from processes of change related to the Daoist cult of Lu Dogbin, to the practices of operative alchemy within the O.T.O.; to the School of Alchemy of the Damanhur community)
  • Alchemy and Mysticism: Processes, symbols and models of change and inner ecstasy in texts and individual characters, be they Easter or Western.
  • Between Science and Religion: individual cases relating to History of Science or History of Religions referring to themes with a hermetic and/or alchemical character.

 

Proposals for articles are welcome in Italian, English, French, German and Spanish. Deadline for abstracts: 20 FEBRUARY 2020 Abstract length: 500 words max. CV length: 300 words max. Both Abstract and CV must be in the language chosen for the article AND in English Deadline for the articles: 30 APRIL Online Publication: 20 JUNE Please indicate the language used for the article All abstracts should be sent to the editorial board. Editorial board: Christian Giudice, christian.giudice@gu.se Michele Olzi, olzi.michele@gmail.com Roberto Revello, rob.revello@me.com

 



[1] Zweder R.W.M. von Martels (a cura di), Alchemy Revisited - Proceedings of the International Conference on the History of Alchemy at the University of Groningen 17-19 April 1989 (Leida: Brill, 1990).

[2] Didier Kahn, Sylvain Matton, Alchimie - art, histoire et mythes. Actes du Ier colloque international de la Société d'Étude de l'Histoire de l'Alchimie: Paris, Collège de France, 14-15-16 mars 1991 (Parigi : S.E.H.A ; Milano : Arché, 1995).

[3] Alexander Roob, The Hermetic Museum – Alchemy & Mysticism (Colonia: Taschen, 2020).

[4] Peter J. Forshaw (a cura di), Lux in Tenebris - The Visual and the Symbolic in Western Esotericism (Leida: Brill, 2016).

[5] Vedi Laurence Wuidar (a cura di), Music and Esotericism (Leid; Boston: Brill, 2010).

[6] Vedi Mark S. Morrisson, Modern Alchemy: Occultism and the Emergence of Atomic Theory (Oxford: Oxford University Press, 2007). 

[7] David Gordon White, The Alchemical Body: Siddha Traditions in Medieval India (Chicago: University of Chicago Press, 1996).

[8] Hugh Urban, Magia Sexualis: Sex, Magic, and Liberation in Modern Western Esotericism (California; Londra: University of California, 2006). 

[9] Vedi Wouter J. Hanegraaff, Jeffrey J. Kripal (a cura di), Hidden Intercourse: Eros and Sexuality in the History of Western Esotericism (Leida: Brill, 2008).

 
Inserito: 2020-02-12 [leggi tutto]
 

Call for Papers n.1-2 (2019): Non Omnis Moriar: Modelli alchemici nell’Esoterismo Occidentale/Non Omnis Moriar: Alchemical Patterns in Western Esotericism

 

Fin dagli anni Novanta con la pubblicazione degli atti delle conferenze di Utrecht (Università di Groninga, 1989)[1] e di Parigi (Collège de France, 1991),[2] le fonti, i temi e il simbolismo dell’alchimia hanno ricevuto un’attenzione particolare da parte del mondo accademico europeo. In particolare, la recente riedizione di The Hermetic Museum – Alchemy & Mysticism[3] assieme alla collettanea di saggi Lux in Tenebris -[4] il cui contenuto si focalizza su un aspetto prettamente visuale – hanno messo in luce un carattere multidisciplinare sia dell’ambito di ricerca, così come di determinati autori, testi o determinate tradizioni ermetiche. Ed è stato così mostrato come determinati temi e modelli dell’alchimia abbiano pervaso l’ambito musicale,[5] così come quello letterario e scientifico.[6] Tuttavia, l’influenza del simbolismo alchemico e dei processi ad esso legati non è stata limitata a una considerazione di solo carattere storico. Dinamiche di natura rituale, cerimoniale ed iniziatica son state analizzate - tra i vari e multiformi casi di tradizioni religiose o singoli gruppi iniziatici - negli studi di David Gordon White,[7] Hugh B. Urban,[8] così come in quelli di Hans Thomas Hakl e molti altri.[9]        

Per questo numero monografico de La Rosa di Paracelso si invitano proposte per articoli nelle principali lingue (italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo) sui seguenti argomenti o su altri temi simili che potreste proporre:

  • Storia dell’Alchimia e/o tematiche e autori inerenti.
  • Simboli, rappresentazioni, modelli alchemici nel contesto mediatico (artistico, letterario, musicale, cinematografico etc…)
  • Processi e dinamiche alchemiche all’interno di determinati gruppi religiosi, iniziatici o carattere magico rituale (dai processi di cambiamento afferenti al culto taoista di Lu Dogbin, alle pratiche di alchimia operativa dell’O.T.O.; alla Scuola di Alchimia della comunità di Damanhur)
  • Alchimia e Mistica: Processi, simboli e modelli di cambiamento ed estasi interiore in testi e personaggi afferenti all’alchimia occidentale e orientale.
  •   Tra Scienza e Religione: casi specialistici di Storia della Scienza o Storia delle Religioni riguardanti la trattazione o disquisizione di temi a carattere ermetico e/o alchemico.  

 

Invitiamo a mandare le proposte per articoli in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo. Il termine per la consegna degli abstract è 20 febbraio 2020. Lunghezza dell’abstract 500 parole max. Lunghezza Bio/CV 300 parole max. Sia l’abstract che la Bio devono essere mandati nella lingua in cui verrà scritto l’articolo che in inglese. La scadenza per gli articoli è il 31 aprile. Pubblicazione online: 20 giugno. Si prega di indicare la lingua in cui verrà redatto l’articolo. Tutti gli abstract devono essere mandati al comitato redazionale. Comitato redazionale: Christian Giudice, christian.giudice@gu.se Michele Olzi, olzi.michele@gmail.com Roberto Revello, rob.revello@me.com



[1] Zweder R.W.M. von Martels (a cura di), Alchemy Revisited - Proceedings of the International Conference on the History of Alchemy at the University of Groningen 17-19 April 1989 (Leida: Brill, 1990).

[2] Didier Kahn, Sylvain Matton, Alchimie - art, histoire et mythes. Actes du Ier colloque international de la Société d'Étude de l'Histoire de l'Alchimie: Paris, Collège de France, 14-15-16 mars 1991 (Parigi : S.E.H.A ; Milano : Arché, 1995).

[3] Alexander Roob, The Hermetic Museum – Alchemy & Mysticism (Colonia: Taschen, 2020).

[4] Peter J. Forshaw (a cura di), Lux in Tenebris - The Visual and the Symbolic in Western Esotericism (Leida: Brill, 2016).

[5] Vedi Laurence Wuidar (a cura di), Music and Esotericism (Leid; Boston: Brill, 2010).

[6] Vedi Mark S. Morrisson, Modern Alchemy: Occultism and the Emergence of Atomic Theory (Oxford: Oxford University Press, 2007).  

[7] David Gordon White, The Alchemical Body: Siddha Traditions in Medieval India (Chicago: University of Chicago Press, 1996).

[8] Hugh Urban, Magia Sexualis: Sex, Magic, and Liberation in Modern Western Esotericism (California; Londra: University of California, 2006).  

[9] Vedi Wouter J. Hanegraaff, Jeffrey J. Kripal (a cura di), Hidden Intercourse: Eros and Sexuality in the History of Western Esotericism (Leida: Brill, 2008).

 
Inserito: 2020-02-12 [leggi tutto]
 

Seminario CRAFT, 6 febbraio 2020, Campus Luigi Einaudi Torino

 
Nell'ambito delle iniziative del CRAFT (Centro di Ricerca "Contemporary Religions and Faith in Transition") si terrà il seminario di Giulia Evolvi "Blog e Religione: Identità, comunità e autorità". 
Questo seminario si terrà il 6 Febbraio 2020, alle ore 14,30-16,30, presso l'aula 3D 440 del Campus Luigi Einaudi (Lungo Dora Siena 100). 
Introduce: Michele Olzi (Università degli studi dell'Insubria),
Discutono: Cecilia Pennacini (Università degli studi di Torino) e Davide Sisto (Università degli studi di Torino)
 
 
Inserito: 2020-01-31 [leggi tutto]
 

NELLE LIBRERIE A GENNAIO/OUT IN LIBRARIES IN JANUARY

 
Vuoi la tua copia cartacea della Rosa di Paracelso leggi qua!/Would you like to order your paperback copy of La Rosa di Paracelso click here!  
Inserito: 2019-12-12 [leggi tutto]
 

Abbonamenti/Subscriptions

 

Vuoi sapere come ordinare la tua copia cartacea della Rosa di Paracelso? Ecco come!

 

Would you like to know how to order your own paperback edition of La Rosa di Paracelso? Here's how!

 
Inserito: 2017-06-11 [leggi tutto]
 

Deadline extension for abstract submission and subscription

 

Deadline for abstract submission has been extended: May 31! The paperback edition of the the first issue is finally out!

 

 
Inserito: 2017-05-20 [leggi tutto]
 

Estensione termine di consegna proposte e abbonamenti

 
Il termine di consegna è stato spostato dal 20 al 31 Maggio. E' possibile ordinare presso l'editore Mimesis il volume cartaceo del primo numero della Rosa di Paracelso.  
Inserito: 2017-05-20 [leggi tutto]
 
1 - 15 di 15 elementi