Gnosi e libera muratoria: un percorso nella tradizione

Claudio Bonvecchio

Abstract


La Gnosi è un continente remoto, arcaico come d’altronde remoto e arcaico è oggi, agli occhi del mondo, anche la Libera Muratoria, con i suoi valori di Luce, di conoscenza, di perfezionamento. Eppure, questi continenti così apparentemente diversi tra loro hanno delle incredibili analogie che si trasformano in vere e proprie sovrapposizioni. Sovrapposizioni non solo di carattere simbolico ma anche costitutivo. Analizzarli significa mettere in luce come entrambi non appartengono al passato, ai sogni o alle utopie spirituali dell’umanità, ma a uno concreta possibilità di conoscenza e di trasformazione. Sono entrambi – malgrado le apparenze e le convinzioni di molti – qualcosa di vitale, qualcosa che può vivere ancora come l’antico fiore disseccato che, secondo una leggenda egizia, una goccia d’acqua fa ritornare a nuova vita e a una rinnovata fioritura: in una perenne continuità. Bisogna avere il coraggio di versare questa goccia d’acqua. Una goccia d’acqua che deve essere la vivente e simbolica manifestazione dello spirito di conoscenza. Deve essere quell’acqua di Vita – come pensavano gli gnostici e pensano anche i Liberi Muratori – che ciascuno porta nel suo intimo e che si tramuta in fuoco ardente. E, al pari della scintilla gnostica, si fa fuoco di Luce nella pienezza del Pleroma. Ogni uomo – come ben conoscono sia la Gnosi che la Libera Muratoria – possiede questa goccia, questa scintilla, questo Logos spermatikos, come dicevano gli antichi: anche se pochi sanno di possederla e pochissimi hanno il coraggio di coltivarla. Ma questi pochi, questi pochissimi – se lo vogliono – sono in grado di illuminare sé stessi e le tenebre del mondo profano, come vuole il Vangelo giovanneo. In questo caso, il Libero Muratore – lo gnostico della modernità – coincide con quell’immagine del Salvatore di Luce che torna nel mondo – come è scritto nella gnostica Pistis Sophia – ogni volta che un uomo desidera risvegliarsi alla vera Vita ed aprirsi alla vera Conoscenza.


 


Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


La Rosa di Paracelso OJS || ISSN: 2532-2028

logo mimesis edizioni